Barletta, giornata della Prevenzione Cardiovascolare: le iniziative

0
255

Il primo appuntamento è alle 8.30 nella Unità operativa di Cardiologia del vecchio ospedale di Barletta (Piazza Principe Umberto) con un prelievo per glicemia e assetto lipidico, la misurazione della pressione arteriosa, l’elettrocardiogramma ed elaborazione della carta del rischio cardiovascolare a cento donne.

A seguire, dalle 11 nell’Istituto tecnico «Michele Cassandro», grazie alla sensibilità del dirigente scolastico Franco Caldarola e del corpo docenti, si terrà un corso di Bls (Basic Life Support – in italiano sostegno di base alle funzioni vitali – vale a dire una tecnica di primo soccorso che può – in determinate circostanze – essere determinante per salvare la vita di un infortunato) tenuto da
istruttori qualificati riservato a 50 studenti e finalizzato all’apprendimento della manovre base di rianimazione cardiopolmonare in caso di arresto cardiaco.

Nel pomeriggio,  dalle 19 nel teatro comunale «Curci» saranno presentati
i progetti «La prevenzione frequenta la scuola dell’obbligo» e «Le scuole in sicurezza» e quello che prevede di dotare la città di Barletta di dieci defibirillatori da dislocare sul territorio cittadino,  alla presenza del sindaco Nicola Maffei.

A seguire concerto «Omaggio a Lucio Dalla» con Iskra Menarini e Richy
Portera. Il ricavato del concerto sarà devoluto per finanziare la ricerca.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here