Trani e Bisceglie: istituito servizio socio sanitario Porta Unica d’Accesso

0
295

Imminente sarà l’apertura di due sportelli pubblici in entrambe le città, affinché i cittadini possano richiedere informazioni inerenti a tutto quel che attiene i servizi socio assistenziali di pubblica utilità. Gli sportelli gestiti dalla cooperativa “Pianeti diversi” avranno, inoltre, il compito di sviluppare percorsi assistenziali integrati rivolti a soggetti non autosufficienti o che siano in condizioni di forte disagio sociale italiani o stranieri in ogni caso residenti nei comuni di Trani e Bisceglie.

La porta unica d’accesso espleterà  sia funzioni di front office che di back office; gli operatori del  front office si occuperanno della prima accoglienza, dell’informazione di primo livello e dell’ orientamento del sistema integrato comprendente  comuni di Trani-Bisceglie e la Asl. Il back office invece  assicurerà l’unitarietà delle procedure, garantendo allo stesso tempo una corretta sinergia tra tutti i soggetti (istituzionali e non) coinvolti nell’ espletamento dei compiti verso l’utente.

Pertanto, la  porta unica d’accesso  si pone come obiettivo quello di recepire i bisogni  espressi dal cittadino, offrendo informazioni ed un primo orientamento sui servizi e sui benefici cui può accedere, segnalando  alla segreteria dell’unità di valutazione multidisciplinare i casi che necessitano di una valutazione di secondo livello qualora si tratti di richieste concernenti l’assistenza domiciliare, semi residenziale e residenziale.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here